Home » News » corso di CHIODATURA PROROCK

corso di CHIODATURA PROROCK

Il corso si  è svolto nella Costiera Amalfitana, dove il gruppo dei partecipanti ha così attrezzato 15 nuovi itinerari in due falesie, con difficoltà che vanno dal 6a all’8°, utilizzando i sistemi di chiodatura messi a punto dalle guide alpine Stefano Perrone e Roberto Vigiani.

Le giornate son state intense, dedicate a pulizia della parete, tracciatura, chiodatura, per vedere infine nascere la via individuata nella parete.

Scopo principale del corso è stato quello di raggiungere un’uniformità di metodo nella tecnica di lavoro e nel sistema di chiodatura della parete, nel rispetto della sicurezza verso i futuri frequentatori della falesia. Si sono confrontati i diversi metodi di chiodatura utilizzando tasselli ad espansione meccanici e chiodi fissati con resine, affrontando tutti i vantaggi e le problematiche che ogni sistema comporta.

Molte cose sono state definite e raccolte in un testo tecnico sviluppato da Vigiani e Perrone e molte altre sono state trattate solo verbalmente.

Sul testo tecnico è stata trattata una parte geologica e una legata alle responsabilità dei chiodatori e soprattutto è stato inserito un’importante contributo della Ditta Raumer che spiega in maniera dettagliata i problemi della corrosione e i materiali usati per la costruzione dei chiodi.

28/05/2013 16:57 commenti (0)
Blu Verticale

bluverticale@gmail.com

Blu Verticale

bluverticale

Blu Verticale

WEB CAM dalla Palmaria

Blu Verticale

WEB CAM da Porto Venere

Blu Verticale

METEO

Blu Verticale

Federazione Arrampicata Sportiva Italiana

Blu Verticale

Blu Verticale

Blu Verticale